FLEISCHMANN 4161 - H0 1:87 - Locomotiva a vapore + tender FS 675 022 Ep. III

Locomotiva a vapore + tender FS 675 022
Accedi per essere avvisato quando il prodotto torna in magazzino.

Disponibilità: Non disponibile

Sicurezza bambini   Scala   Scala   Logo amministrazione ferroviaria   Alimentazione   Nazione soc. ferroviaria  Condizione

140,00 €

FLEISCHMANN
Acquistare è semplice!

Acquistare è semplice!

1

Ricerca e confronta gli articoli nelle categorie organizzate

2

Metti nel carrello virtuale i prodotti scelti

3

Scegli il metodo di pagamento e spedizione

4

Segui il tuo ordine on-line e ricevi la merce in pochi giorni

Descrizione

Dettagli

Locomotiva a vapore + tender FS 675 022 Ep. IIILe origini progettuali della locomotiva del gruppo 675 affondano le loro radici nell'ottimo progetto di locomotiva prussiana P 8 elaborato nel 1905 in Germania da Robert Garbe. Le consegne delle P 8 iniziarono nel 1906 e raggiunsero la notevole cifra di 3556 esemplari; vennero costruite in seguito, fino al 1930, anche su licenza raggiungendo la quota di circa 4000 unità . Vista della cabina di guida delle FS 675Il gruppo di 25 locomotive, che in Italia furono denominate "675", giunse a seguito del Trattato di Versailles, dopo la conclusione della prima guerra mondiale, tra il 1919 e il 1922; erano state costruite tra il 1908 e il 1918. Non furono "preda bellica" come qualche volta si sente dire ma rimasero come ripartizione esistente già nei territori annessi del Trentino, Alto Adige e Venezia Giulia. Nonostante la loro validità non ebbero molto successo nelle FS a causa del loro peso assiale elevato, oltre 17 t x asse, che ne limitava fortemente l'utilizzazione alle linee Firenze-Roma, Orte-Foligno e Firenze-Pisa a causa delle obsolete linee ferroviarie[2]. Dopo il 1927 venne gradualmente sostituita la caldaia originaria con quella unificata adatta anche ai gruppi 460, 687 e 688. Nel 1928 venne esperimentata, sulla 675.022 (ex P 8 2504-Halle di costruzione Schwartzkopff, 1918) la frenatura a repressione. All'inizio degli anni trenta tutte le locomotive vennero concentrate al Deposito locomotive di Firenze. Nel 1935 iniziarono gli accantonamenti e tra 1938 e 1940 le demolizioni[2]. CaratteristicheLe locomotive, a due cilindri motori, erano a vapore surriscaldato e semplice espansione; montavano il surriscaldatore di tipo Schmidt e un preriscaldatore d'acqua tipo Knorr. La caldaia era tarata a 12 bar di pressione ed aveva una produzione oraria di vapore di 7.800 kg ad una temperatura di 360 gradi centigradi. La locomotiva sviluppava la potenza effettiva al cerchione di 1.050 CV[3]. Era dotata di ruote motrici di diametro 1750 mm che le permettevano di raggiungere la velocità di 100 km/h. Per migliorare l'inscrizione in curva, dato il notevole passo rigido di 4.580 mm, il bordino dell'asse motore centrale era ridotto. Il loro "tallone d'Achille" fu per le ferrovie italiane l'elevata massa per asse, dato che non erano molte le linee atte a supportare oltre 17,5 t per asse; gli assi motori accoppiati erano gravati infatti di 16,6 t sul primo asse, 17,7 t sul secondo (al quale giungeva la biella motrice) e 17,3 t sul terzo asse. Il carrello anteriore supportava 13,2 t sul primo asse e 13,4 t sul secondo.Alle locomotive era agganciato un tender, a carrelli, che trasportava 7.000 kg di carbone e 21.500 litri di acqua.Fonte Wikipedia

Scheda tecnica

Scheda tecnica

Condizione U0
Imballo originale
Bustina con aggiuntivi N/A
Montaggio aggiuntivi N/A
Tabelle di percorrenza N/A
Manuale uso e istruzioni N/A
Certificato edizione limitata N/A
Note prodotto N/A
Produttore FLEISCHMANN
Codice prodotto 4161
EAN No
ISBN N/A
Scala H0
Rodiggio 2'Ch2
Amministrazione ferroviaria FS
Nazione soc. ferroviaria IT
Compagnia merci No
Codice locomotore FS 675 022
Identificativo numerico carrozza N/A
Tipo carrozza No
Livrea Nero
Colore Nero
Epoca III
Alimentazione DC
Alimentazione da linea aerea No
Lunghezza fuori respingenti 0
Materiale respingenti Metallo
Materiale assi Metallo
Decoder digitale No
Decoder digitale + suono No
Connettore decoder NO
Motore con volano No
Telaio in metallo No
Luci di coda No
Equipaggiamento luci Locomotiva a due fanali
Illuminazione interna No
Aggancio NEM Senza cinematismo di allontanamento
Predisposizione per l’illuminazione interna No
Raggio minimo di percorrenza sulle curve (mm) No
Respingenti molleggiati No
Anno produzione No
Anno fuoriuscita catalogo No

Recensioni

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: FLEISCHMANN 4161 - H0 1:87 - Locomotiva a vapore + tender FS 675 022 Ep. III

Tag prodotto

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.

Livelli stato d'uso prodotti

Le condizione del prodotto usato è definita da una valutazione da parte Rail-modelling.com in tre livelli di stato d'uso di seguito classificate. Tutte le pagina prodotto hanno la relativa icona con la condizione, inoltre nella scheda tecnica sono indicati il codice condizione (N, U0,U1,U2) e se l'oggetto ha il realtivo imballo originale.


Prodotto nuovo 24 mesi di garanzia

Prodotto NUOVO con 24 mesi di garanzia;


Prodotto usato da stock

Usato da stock: (icona U0) identifica il prodotto mai usato se non a scopo dimostrativo e/o proveniente da stock di magazzino, integro in tutte le sue parti e privo di segni di usura;


Prodotto usato regolarmente

Usato in buone condizioni: (icona U1) identifica il prodotto usato regolarmente con i normali segni di utilizzo, il materiale allegato nella scheda prodotto renderà degna prova dello stato d'uso;


Prodotto molto usato con evidenti segni di usura

Usato da ristrutturare: (icona U2) identifica il prodotto molto usato con evidenti segni di usura con parti mancanti o danneggiate, può altresì intedersi anche come utilizzo parti di ricambio.